Materie prime

CELLULOSA

L’Italia non produce materia prima di cellulosa per carta.
Questa M.P. proviene da diverse parti del mondo poiché necessita di un clima umido e molto piovoso.
Ne sono grandi produttori FINLANDIA, GERMANIA, SPAGNA E SVEZIA dai quali importiamo in grandi quantità.
I recenti aumenti della cellulosa ne hanno reso più difficile e molto costoso l’impiego nelle cartiere.
La richiesta di altre nazioni in via di sviluppo ha orientato i produttori mondiali verso mercati più remunerativi.

LA CARTA RICICLATA

L’attenzione verso la carta riciclata è stata sempre il primo obiettivo della Cartiera Imperato nel produrre rotoli asciugatutto, impiegando materie prime qualificate e con macchine all’avanguardia.
Il moderno stabilimento di Isola Delle Femmine è quanto di meglio possa esprimere la tecnologia nel campo specifico.
L’impiego di carta riciclata conforme alle normative europee, risponde alle attuali esigenze di mercato in termini di ecologia ed economia.
Il risultato è una carta morbida, assorbente e a basso prezzo.
Diverse normative in campo nazionale ne hanno raccomandato e richiesto l’uso nelle strutture pubbliche.